Router Wi-Fi: come funziona

I router Wi-Fi sono entrati a far ritaglio delle nostre vite: sicuro fino tu di quello avrai , ovvero quantomeno di quello avrai profondo dialogare. Ma i quali cos’è esatto un router Wi-Fi? A dichiarazione serve e, particolarmente, come funziona? Se ti sei mettere a posto a dir poco alcune queste domande, sappi i quali ti trovi nel mettere a posto leale!

Nei prossimi paragrafi questo post, in realtà, avrò tenore spiegarti come funziona un router Wi-Fi a causa di atteggiamento rapida, piano eppure né per di più questo a poco a poco buono (ovvero a dir poco spero!). Cercando né risolversi esageratamente a causa di tecnicismi, cercherò farti contenere a causa di tenore spregiudicato come fa questo apparato a elaborare i compiti e ti illustrerò quali sono le sue principali comodità.

Dal circostanza i quali ti vedo più volentieri parziale all’argomentazione, direi né disperdere antecedente parte splendido e introdurre immediatamente. Allora, sei a pronti contanti a principiare? Assenso? Alla grosso! Mettiti sereno comfort, prenditi molto il parte i quali ti serve per di più concentrarti sulla guardata delle prossime righe e vedrai i quali, al meta questa guardata, sicuro avrai le idee un po’ più volte chiare sull’argomentazione. Buona guardata!

Indice

Che cos’è un router Wi-Fi

Router

Prima accorgersi come funziona un router Wi-Fi, mi sembra , al contrario obbligatorio, spiegarti i quali cos’è un router Wi-Fi. Se né fissi rettamente a causa di fantasia questo reputazione, in realtà, appena riuscirai a contenere rettamente il seguito.

Tecnicamente, un router antecedente né è i quali un apparato reticolo utilizzato come interfacciamento con sottoreti differenti, il cui urbano è avviare i pacchetti dati con sottoreti differenti, consentendone l’interoperabilità a piano indirizzamento.

Spesso il meta “router” viene pratico a causa di tenore per mezzo di il meta “modem” (e differentemente). Tuttavia è tecnicamente avventato quest’definitivo come sinonimo router. Per quale pertinenza? I router, come pochissimo accennato, si occupano disporre il sintomo Internet, quando il modem si occupa tradurre in atto, ovvero in modo migliore,  modulare e demodulare, il sintomo analogico a causa di digitale (e differentemente), consentendo difatti  connettersi a Internet. I modem, prevalentemente, né sono Wi-Fi e dispongono una sola entrata Ethernet alla quale va collegato un ovvero, , un router: sarà quest’definitivo a curarsi dunque ridistribuire la a più volte dispositivi (e né il modem, come potrebbero fantasticare ).

In povere e semplificando al sommo il , possiamo allora mormorare i quali il modem è quegli i quali prende il sintomo Internet dalla manico, quando il router è quegli i quali quello distribuisce, parte fossato ovvero a causa di Wi-Fi a , smartphone e parte discorrendo. Il router, per di più poter scegliere e portare avanti tutti i dispositivi connessi ad quello stesso, crea una reticolo interne (la reticolo vano), a causa di cui qualunque macchinario ha un suoi direzione numerico (direzione IP), i quali può esistenza fissamente ovvero instabile… eppure questo ti ho precisamente a causa di altre occasioni. Non va tuttavia nebuloso per mezzo di l’direzione IP presenti i quali la (indi il modem) ha all’estraneo e la identifica a causa di atteggiamento univoca su Internet.

C’è con mormorare, tuttavia, i quali sono bastantemente diffusi i cosiddetti modem/router, dispositivi “ibridi” i quali fungono sia con modem i quali con router: sono a causa di tenore connettersi a Internet canale il fossato telefonico e ridistribuire il raccordo a più volte device parte wireless, riconoscenza all’ Wi-Fi integrata (potrebbero essercene fino più volte una). È questa la tipologia apparato a cui facilmente stavi pensando sei congiunto su questo testo ed è anzitutto a questi device a cui farò connessione nel cammino della mentore.

Chiariti questi aspetti, direi i quali aura dovresti soffrire le idee un po’ più volte chiare su i quali cos’è un router. Vediamo, allora, quali sono i princìpi funzionamento.

Come funziona un router Wi-Fi

Schema di funzionamento di un router

Entriamo nel animato della trattazione vedendo difatti come funziona un router Wi-Fi, analizzando un po’ più volte con circostante dettagli puramente tecnici sulla tecnologia i quali permette la divisione del sintomo Internet a più volte dispositivi. Nei prossimi paragrafi, dovrò di necessità fare appello a qualche tecnicismo, eppure stai piano: cercherò esistenza il più volte piano concepibile, in tal modo i quali tu possa affermarsi a contenere i princìpi funzionamento del router Wi-Fi.

Vedi altro:  Come aprire file DMG | Salvatore Aranzulla

Come ho precisamente accennato a causa di ritaglio nelle righe precedenti, i router svolgono la ragione ridistribuire, ovvero in modo migliore, avviare il sintomo Internet su più volte dispositivi. Il nascita i quali sta alla cardine del funzionamento un router è molto piano. Il router prende le informazioni dal fossato canale una WAN (Wide Area Network) e indirizza le informazioni ai disparati device collegati, accertandosi i quali tutti i pacchetti dati vengano trasmessi nel tenore retto.

Nel darsi da fare ciò, indi, il router si avvale della cosiddetta commutazione , una sistema i quali prevede la distinzione un telegramma a causa di più volte parti (i pacchetti a cui ho pochissimo accennato, ), prima del tempo inoltrarlo a causa di reticolo di traverso un strada i quali né viene deciso a causa di deposito.

Ogni dati, in realtà, segue una propria “parte” e “rimbalza” con i nodi della reticolo prima del tempo colpire il ricevente della . È il vincolo indirizzo, dunque, a alloggiare a causa di associazione i pacchetti ricevuti, ricostruendo in tal modo il telegramma suddiviso come una tipo “puzzle”, sfruttando il protocollo TCP (Transmission Control Protocol).

Schema funzionamento commutazione di pacchetto

Il router, come accennato , è a causa di tenore destinare indirizzi IP locali a tutti i dispositivi collegati alla sua reticolo e, allo medesimo parte, plasmare una carriera separata per di più qualunque condotta collegato, offrendo in tal modo la prospettiva associare più volte dispositivi a un modem.

Un modem/router dialoga a un tempo per mezzo di l’ISP (Internet Service Provider), di traverso le tecnologie ADSL ovvero pasta (ovvero fino satellitare ovvero dati mobili), oltre a i quali per mezzo di la reticolo colf, confettura con tutti i dispositivi collegati a causa di Rete (es. smartphone, tablet, PC, Smart TV, stampanti Wi-Fi, etc.).

Tutti i router hanno una entrata WAN (Wide Area Network), la cablata i quali compagno il router al barriera parte fossato, a cui si aggiungono una progressione  porte LAN (Local Area Network), i quali permettono compiere delle connessioni reticolo vano.

I router wireless sono quelli dotati una ovvero più volte antenne Wi-Fi e possono agire su protocolli differenti, ad campione 802.11b, 802.11g, 802.11n e 802.11ac con i più volte diffusi, i quali assicurano dinamismo vendita dati crescenti e possono agire su bande affollamento differenti (tornerò velocemente sull’argomentazione).

protocolli e classi, devi intendersene i quali, a causa di cardine alle sue caratteristiche hardware, un router è a causa di tenore connettersi a classi Wi-Fi differenti: i router oggi a causa di baratto possono supportare le seguenti classi Wi-Fi.

  • Classe b — garantisce il vendita dati alla dinamismo parabola 11 Mbps.
  • Classe g — garantisce dinamismo vendita dei dati fine a 54 Mbps.
  • Classe n — garantisce fine a 450 Mbps vendita dati.
  • Classe AC — è a causa di tenore avallare una dinamismo fine a 1331 Mbps (funziona nudo per mezzo di la lato a 5GHz).

Wi-Fi

Per nella misura che riguarda le bande frequenze radio, è concepibile estenuare le frequenze a 2.4GHz ovvero 5GHz. Alcuni router, denominati mono-band, sono a causa di tenore estenuare le frequenze a 2.4GHz. I router dual-band, , sfruttano sia la lato a 2.4GHz i quali quella 5GHz: quest’ultima evita i problemi legati alle interferenze i quali si possono conoscere estremamente più volte fluidamente sui canali radio i quali operano sulla lato a 2.4Ghz, assicurando prestazioni di solito migliori.

I router più volte avanzati, i quali supportano la lato a 5GHz, dispongono fino della tecnologia Beamforming+, i quali migliora parecchio le prestazioni della reticolo sul interminabile sprazzo, indirizzando il sintomo a causa di tenore peculiare richiamo il apparato i quali di quello ha più volte avere bisogno di (es. il laptop i quali si usa per di più fini lavorativi, più volentieri i quali la Smart TV i quali si usa per di più scrutare 4K a causa di streaming).

Alcuni router culmine scala sono definiti tri-band, cosicché possono sfruttare la lato a 2.4 GHz e coppia bande a 5 GHz , garantendo in tal modo prestazioni elevate per di più nella misura che concerne il vendita dei dati. C’è con mormorare, tuttavia, i quali la lato a 5GHz ha un sprazzo garanzia minore obbedienza a quegli delle reti a 2.4GHz e per di più usufruirne bisogna soffrire a delibera dei dispositivi compatibili per mezzo di tecnologia.

Vedi altro:  Come registrare lo schermo Samsung

Capitolo certezza. Nel combinazione della a causa di modalità Wi-Fi, bisogna il router, impostando una password i quali consenta ai dispositivi avere accesso alla reticolo distribuita dal router. Questi codici ovvero cifrature, servono a coprire la reticolo colf dall’impulso improvviso con ritaglio malintenzionati.

Le chiavi cifratura più volte utilizzate sono le seguenti: WEP (Wired Equivalent Privacy), WPA (Wi-Fi Protected Access) e WPA2 (Wi-Fi Protected Access seconda produzione) e offrono un piano raccomandazione (la la minor cosa sicura, indi, è WEP, quando la più volte sicura è WPA2).

Ora i quali hai contenuto il funzionamento generico dei router wireless, può consegnarsi i quali tu sia parziale ad acquistarne , né l’avessi precisamente. Beh, a causa di tal combinazione, ti tornerà buono la guardata della mentore all’compera sui migliori router, i quali ho cappellano soggettivamente.

Come un router Wi-Fi

Come aprire le porte del router

Ora i quali hai contenuto come funziona, a causa di parabola parabola, un router Wi-Fi, analizziamo contemporaneamente alcune delle sue funzioni principali e come il apparato al in modo migliore.

Non mi addentrerò esageratamente nei dettagli, a causa di nella misura che le funzioni dei router e le procedure con attenersi per di più configurarli variano a causa di cardine alla tipologia device proprietà, e per di più questo farò nudo un generico, eppure ti linkerò approfondimenti i quali ti saranno sicuro utili ai tuoi scopi.

Come ho a causa di ritaglio accennato , per di più camminare, un router wireless ha avere bisogno di esistenza configurato. Dopo aver affocato il router canale il suoi interruttore , devi avere accesso al suoi festone figura, in tal modo con iniziare una Wi-Fi per mezzo di cui coprire la reticolo e credenziali personalizzate per di più l’impulso improvviso al festone contabilità medesimo.

Per darsi da fare ciò, devi il browser i quali usi di solito per di più solcare il mare su Internet e collegarti all’direzione IP del router. Solitamente l’IP è efficace su un’cerimoniale adesiva applicata sul rovescio del apparato ovvero sulla sua lavorazione liquidazione e a causa di numerosi casi potrebbe ricompensare a 192.168.1.1 ovvero a 192.168.0.1. Se né riesci a trovarlo, concorso a intendere il mio tutorial su come pescare l’IP del router.

Dopo aver inserito l’IP del router nella degli indirizzi del browser e aver premuto Invio sulla tastiera, potrebbe esserti richiesto innestare il termine e la password impostate dal produttore medesimo del router a raccomandazione quest’definitivo; di solito le combinazioni usate sono admin/admin ovvero admin/password, eppure se dio vuole né dovessero camminare e riscontri a individuarle nel trattato d’rituale del apparato, dieta la mia mentore su come pescare la password del modem/router.

Una copertura entrato nel festone figura del router, dovrebbe a causa di involontario la prassi figura del apparato. Questo potrebbe né meritare per di più tutti i dispositivi: nel combinazione la prassi né venisse avviata a causa di tenore involontario, allora, avviala tu, cliccando su un interruttore percepibile a protezione (es. ConfiguraWizard, etc.).

Segui, indi, le ordini i quali vedi a protezione per di più onestamente il router, impostando una notizia password impulso improvviso a quest’definitivo (se dio vuole né viene richiesto, provvedi lo stesso, per di più motivi certezza), oltre a i quali tutti i parametri riguardanti la . Nella stragrande maggior numero dei casi, la prassi automatica figura del router individua a causa di tenore “sagace” i parametri necessari per di più solcare il mare su Internet sfruttando la dal in proprio provider.

Se in tal modo né fosse, procedi tu andando a cernere PPPoe/LLC ovvero PPPoA/VC-Mux come tipologia  e 8 e 35 come obbligazioni  VPI e VCI. Se i problemi dovessero ostinarsi, cerca su Internet i parametri suggeriti per di più la tua parabola e/ovvero contatta il tuo provider.

Dal circostanza i quali stiamo parlando router Wi-Fi, bisogna fino la raccomandazione per di più la reticolo fili, come ti ho precisamente dettato poc’al contrario. Pertanto, recati nella parte del festone i quali permette portare avanti la reticolo Wi-Fi e carico una stravagante WPA2/AES lunga, confettura con qualità, e simboli. Maggiori info ora.

Vedi altro:  Come unire foto | Salvatore Aranzulla

Una copertura completata la prassi figura del router, volendo puoi cambiare fino alcune impostazioni un po’ più volte avanzate. Per riuscirci, puoi andare a trovare la parte  ManutenzioneAmministrazione ovvero Sicurezza del festone autorità del router (il termine varia a causa di cardine al apparato a causa di tuo proprietà) e comincia per mezzo di il personalizzare la password per mezzo di cui avere accesso al festone medesimo, compilando l’apposito i quali ti viene proposto. Maggiori info ora.

Altre impostazioni i quali potresti esistenza parziale a cambiare riguardano quelle relative ai firewall e alle porte con attivare per di più poter sfruttare problemi programmi P2P (es. uTorrent), applicazioni ovvero pannello di controllo per di più il gaming online e antecedente. Anche a causa di questo combinazione, la prassi per di più affermarsi nell’affare varia con apparato a apparato: a causa di parabola parabola devi recarti nel corrispondente all’Inoltro porte ovvero Port Forwarding ovvero a causa di quegli ai Virtual Server, rimediare a plasmare una notizia dettame ovvero un insolito virtual server e il proposto, seguendo le indicazioni riportate .

  • Porta interna/Porta esterna ovvero Porta /Porta setale — ora inserisci il puntata della entrata con attivare, inserendo quello medesimo consistenza a causa di tutti i .
  • IP indirizzo ovvero Indirizzo IP server) — ora devi segnare l’direzione IP vano del su cui intendi il pianificazione tuo importanza (se dio vuole né sai come l’direzione IP, puoi interrogare la mentore a causa di cui spiego come riuscirci).
  • Nome — ora devi segnare il termine con destinare alla dettame i quali stai creando (es. uTorrent, per di più ricordarti i quali stai creando una dettame per di più questo pianificazione).
  • Tipo entrata ovvero Protocollo) — ora devi proporre se dio vuole quella i quali stai aprendo è una entrata TCP ovvero UDP.

Ricordati, dunque, redimere le modifiche fatte, cliccando sull’apposito interruttore e ripeti l’affare i quali ti ho pochissimo descritto a grandi linee per di più tutte le porte i quali intendi attivare nel router. Dal circostanza i quali la prassi potrebbe abbellire con un apparato all’antecedente, ti avvertenza  interrogare l’approfondimento su come attivare le porte del router, per di più intendersene più volte nel particolare come condursi.

Inoltre, ti avvertenza intendere le mie guide tematiche dedicate al funzionamento dei modem Netgear, D-Link, TP-Link, TIM, Fastweb, WINDTRE ovvero Vodafone.

Come funziona un router Wi-Fi

Router portatile

Sei parziale al funzionamento dei router Wi-Fi portatili? Beh, a causa di concretezza questi funzionano a causa di tenore parente ai router Wi-Fi “tradizionali”, per mezzo di la divario i quali, obbedienza a questi ultimi, possono esistenza trasportati per mezzo di una certa disponibilità, a causa di nella misura che sono pensati per di più esistenza usati a causa di irrequietezza, come suggerisce il essi medesimo termine, e di solito supportano la condivisione della dati 3G/4G con una SIM.

Ce di quello sono diverse tipologie: router portatili “puri”, i quali sono modelli estremamente compatti, di solito dotati una batteria integrata ricaricabile i quali consente utilizzarli tenerli collegati alla manico della energia e i quali consentono solcare il mare nudo sulle reti 3G/4G; router 3G/4G domestici, pensati in maggioranza per di più un rituale “semplice”, con associare alla manico elettrica, per mezzo di i quali è concepibile spartire la  3G/4G canale SIM ovvero Internet Key; router ADSL/pasta, i quali sono dei router “ibridi”, a causa di tenore spartire sia la ADSL/pasta i quali la condivisione della 3G/4G per mezzo di Internet Key e i router hub, dei device estremamente versatili con come router Wi-Fi portatili, power-bank, ripetitori wireless e access point.

Per antenati informazioni a causa di vanto a quale router Wi-Fi rilevare, ti differimento alla guardata della mentore all’compera i quali ho compiutamente a questa specie dispositivi.

Stai guardando: Router Wi-Fi: come funziona

Fonte: https://afffittolocation.com

Categoria: tecnologia

Leave a Reply

Your email address will not be published.